Archivi tag: eonon

Eonon G2114, 2DIN Deckless con schermo Capacitivo e KitKat 4.4.4

Eonon G2114. Android 4.4.4
Eonon G2114. Android 4.4.4

È un po’ di tempo che non recensisco un 2DIN cinese, scelta solo in parte da addebitare alla mancanza di modelli degni di nota. Per lo più la presenza di altre priorità e la ridondanza del segmento hanno fatto si che l’attenzione si spostasse altrove ed il poco tempo a disposizione si concentrasse su modelli in uscita.

Pur non riscontrando innovazioni di rilievo, ricevo con costante cadenza domande ed opinioni su 2DIN basati su sistema operativo Android, settore nel quale pochi Brand di rilievo si sono cimentati e per lo più con risultati limitati, scarsamente consistenti ed influenzati, e non poco, dai prezzi di listino da capogiro.

Al contrario i produttori cinesi si sono buttati a capofitto nella produzione di 2DIN gestiti dal robottino di Google e se ci facciamo strada tra i molti modelli dal prezzaccio da vetrina, se spostiamo le prime confezioni e guardiamo oltre la fila di rimpetto sullo scaffale, se non ci fermiamo alle sole immagini che ritraggono le mille applicazioni scaricabili dal Play Store, se scrutiamo all’interno dello chassis e sbirciato l’hardware, se guardiamo alla sostanza invece che all’apparenza, portiamo alla luce modelli che vale la pena considerare, modelli su cui mettere in piedi un ragionamento concreto perché posseggono tutti gli strumenti per poter far girare adeguatamente Android, prodotti come l’Eonon G2114. Continua la lettura di Eonon G2114, 2DIN Deckless con schermo Capacitivo e KitKat 4.4.4

Eonon G2110, Pure Android e pannello Capacitivo

Eonon – G2110

Nel settore dei 2DIN Android, head unit multimediali e di navigazione equipaggiati con il sistema operativo di Google, da tempo era attesa una sferzata che portasse novità e nuovo interesse dato che i modelli presentati oramai due anni or sono, mai aggiornati né fatti oggetto di interventi per riparare alle non poche limitazioni che lentamente sono affiorate hanno decretato una costante diminuzione di attrattiva da parte del grande pubblico.
Una delle aziende protagoniste di quella che potremmo chiamare l’era 2.0 dei 2DIN Android è Eonon,  produttore cinese tra li più attivi nel settore multimedia per costanza di presentazione di muovi modelli, soluzioni tecnologiche adottate e per interessanti strategie distributive avviate in Europa e Stati Uniti.

Il G2110 risponde in tutto e per tutto ai canoni della nuova generazione di dispositivi e mira a superare le limitazioni legate ad una versione Android, la 2.3, non aggiornabile ed alla scarsa stabilità di funzionamento principalmente legata alla congiunta presenza di WinCE e l’OS di Big G basando esclusivamente l’operatività di funzionamento del 2DIN su Jelly Bean.

La vera novità di G2110. Pure Android.

Numericamente parlando le novità dell’Eonon G2110 terminano qui ma le implicazioni sono tantissime e fondamentali.

Android 4.2.2 significa usufruire di un market ricco di applicazioni tra le quali trovare quella desiderata. Giochi, navigazione, utilità, Internet, multimedia, video, musica. Grazie al modulo WiFi integrato e ad un Hotspot generato da smartphone o da un router mobile o da chiavetta Internet in pochi secondi è possibile cambiare volto e funzioni al G2110.

Per renderlo compatibile con la versatilità del sistema operativo di BIG G, Eonon ha equipaggiato il 2DIN con un hardware adeguato. Processore da 1,6 GHz Cortex  A9 dual Core, RAM da 1 GB, un HDD da 4Gb ed un pannello che per la prima volta, almeno per un 2DIN Android, è di tipo capacitivo.

La presenza di quest’ultima caratteristica in particolare porta a migliorie di rilievo. La reattività del pannello del 2DIN è sicuramente la più importante di una serie di benefici quali un controllo più accurato, maggiore precisione dei tap e fluidità delle gesture. Luminosità e brillantezza delle immagini sono altri plus da tenere in considerazione, aspetti che incidono positivamente sul livello di risoluzione del G2110; ben 1080p pari a 1930×1080 pixel per uno standard Full HD.

Così strutturato l’ultimo 2DIN Android Eonon è equiparabile ad un tablet di buon livello ma parliamo di un dispositivo da auto e come tale non può mancare della dotazione funzionale minima.

Le sorgenti del G2110

Il lettore CDDVD, così come la porta USB per dispositivi con capacità massima di 32GB e lo slot per schede MicroSD anch’esse con un limite massimo di 32GB, offre ampia compatibilità con i formati audio e video più diffusi a cui va aggiunta la possibilità di impiegare specifiche applicazioni scaricabili da Google Play per ampliarne ulteriormente i file riproducibili. DAT, MPG, MPEG, VOB, MP4, MOV, AVI, H.264, Xvid, MPEG2, Mpeg4, VC-1, WMV9, H.263, DivX, ASF, MKV, WMV, TS, RM, OGG, FLAC, WAV, WMA, AAC, BMP, PNG, TIFF ecc… In definitiva chi più ne ha più ne metta.
Un motivo in più per installare il modulo di Alpine dedicato al DAB è la presenza di un lettore USB integrato.
Ottima soluzione per ampliare le funzioni del proprio sistema audio\video in auto

#alpine #dab #tuedab1u
Il modulo viva voce del G2110 supporta la versione 2.0 con sincronizzazione rubrica, gestione registro chiamate e Streaming Audio mediante profilo A2DP. Peccato l’assenza di un microfono esterno. L’unico incluso è quello integrato nel pannello.

Eonon ha dotato il nuovo 2DIN con un modulo GPS a supporto sia del comparto di navigazione esistente, che prevede l’acquisto a parte di una mappa iGO Primo, sia delle varie applicazioni di navigazioni scaricabili dal Market.

Elemento che tanto ha catturato l’interesse degli utenti è il Mirroring realizzato via WiFi attraverso tecnologia Miracast e DLNA, senza l’impiego quindi di cablaggi o comunque di una connessione fisica con il 2DIN.

La presenza di un sintonizzatore FMAM con memorizzazione di 30 stazioni, un’ingresso AV di tipo RCA, due uscite video, un’ingresso telecamera con commutazione automatica ad inserimento retromarcia e la possibilità di memorizzare i comandi al volante di tipo resistivo completano la dotazione minima del G2110.

Interessante funzione è la possibilità di avviare una registrazione live da apposita telecamera quando questa è collegata via USB; opzione che sempre più spesso viene richiesta per avviare un controllo dell’interno del veicolo ( esempio Taxi o NCC ) o all’esterno, frontalmente.

Personalizzazione di suono ed estetica

Chi desidera dare vita ad un impianto audio altamente sfaccettato, basato su ritardi temporali e supportato da finali di amplificazione di qualità e performance superiori, ha di fronte a se altre scelte ed altri prodotti da vagliare.

Il G2110 è un modello che punta ad offrire all’utente altre funzioni rispetto alle performance audio. Ciò non significa che Eonon non permetta ottimi risultati ma certo questi non rappresentano il suo punto di forza né l’obbiettivo principale.

Il G2110 è dotato di una potenza massimale di 45 Watts per quattro canali, tre uscite Pre per front,  Rear e Subwoofer e un equalizzatore a sette bande con settaggio separato dei toni. Non molto di più.

A livello grafico oltre alla funzione di personalizzazione dello sfondo e visualizzazione di un determinato brand in fase di boot,  l’Eonon G2110 ( finalmente ) consente la variazione della colorazione dei tasti in varie tinte; un punto a favore delle capacità d’integrazione estetica, aspetto su cui solitamente i 2DIN cinesi tendono ad inciampare.

Il prezzo è un altro punto di forza del G2110. Attualmente è reperibile in rete a poco più di 250,00 euro a cui aggiungere le spese di trasporto per un ammontare complessivo più che dignitoso.

Ora non rimane che testarlo sul campo!

Fonte. Sito ufficiale Eonon