Tutti gli articoli di Daniele Favilla

Avatar

Informazioni su Daniele Favilla

Immerso nella rete come un dito in un barattolo di Nutella, laurea in economia, specializzazione in Marketing, imprenditore per necessità, webmaster per curiosità, Scrittore per passione, blogger per sfogo, Studioso in generale. Fondatore del progetto Web Car Stereo Center e 2DIN Blog. Non sentirete mai definirmi esperto ma se avete domande, ponetele. Proverò a RisponderVi.

XAV8050D. Luci ed ombre per il grande pannello di Sony

Non storcete il naso, so perfettamente che il Sony XAV8050D non è un “2DIN” una sigla però a cui ho sempre associato un concetto ben più ampio rispetto al semplice involucro di dimensioni 178×103 millimetri, un contenitore certamente ma di tutta una serie di funzioni, tecnologie e moduli volti ad accompagnare il conducente ma più in generale gli occupanti il veicolo, nei loro tragitti. Ricevere informazioni, rimanere in contatto con persone, ascoltare musica, connettere dispositivi e in alcuni casi gestire ed interagire con l’impianto della vettura sono gli elementi distintivi di un head unit da auto. Era inevitabile che l’autoradio poi passata ad impianto di navigazione, ampliata in apparato multimediale di navigazione ed oggi sistema di Infotaintment si evolvesse in qualcosa di nuovo ( forse migliore? ), di diverso sia per funzioni che per componentistica e specifiche nonché per estetica; va da sé che un blog come questo, nato per seguire l’evolversi della tecnologia in auto tenga conto anche di tutti i nuovi prodotti ad esso relativi. Ecco quindi che lo XAV8050D inaugura il nuovo ramo del blog. I motivi per cui ho scelto di partire dal sistema Sony? Li troverete nella recensione di seguito! 

Continua la lettura di XAV8050D. Luci ed ombre per il grande pannello di Sony

SPH-DA250DAB. Il nuovo 2DIN Connected di Pioneer

Pioneer SPH-DA250DAB. Android Auto

Preciso come un orologio anche questo marzo 2020 segna la presentazione dei nuovi modelli di casa Pioneer. Dopo un paio di stagioni nelle quali il costruttore giapponese distribuiva sul mercato modelli concettualmente nuovi anticipati al CES ( si veda la famiglia SPH-EVO ) ed una rivisitazione di quelli già presenti sul mercato arriva adesso un modello che segna alcune novità nel puro segmento dei 2DIN. L’ufficio stampa di Pioneer ha presentato l’SPH-DA250DAB come, cito testualmente: “Il prodotto DEFINITIVO per l’intrattenimento in auto“. Ma è davvero così? Vediamo di capirlo.

Leggi tutto

VM001. La nuova piattaforma 2DIN Android di Phonocar

Phonocar VM001. 2DIN Android

Il 2020 si è aperto per Phonocar con l’introduzione cadenzata di una nuova serie di prodotti multimediali tra i quali particolare interesse suscita il segmento dei 2DIN profondamente rivisto per qualità e quantità di modelli tra cui spiccano il VM002 ed appunto il VM001, entrambe basati su sistema operativo Android ma molto differenti per specifiche ed estetica. In questo articolo tratterò il “fratello maggiore” lasciando ad altra data l’approfondimento sul prodotto di primo prezzo.

Continua la lettura di VM001. La nuova piattaforma 2DIN Android di Phonocar

SWN N6. La Recensione.

La scelta di recensire un prodotto come l’SWN N6 è legata all’alto numero di pezzi che in questi ultimi tempi mi sono capitati tra le mani. Non è infrequente infatti che sul mercato arrivino ondate di modelli figli di una produzione massiva importata direttamente o tramite esportatori abituali da paesi asiatici ma solitamente si tratta di operazioni spot la cui coda tende ad esaurirsi nel giro di qualche settimana, raramente le scorte consentono una commercializzazione superiore ad un paio di mesi, per lo meno nella versione originaria. L’SWN N6 al contrario sembra non subire flessioni e continua a tenere le posizioni raggiunte nei principali negozi online grazie ad alcune interessanti specifiche ma sopratutto grazie ad un prezzo da urlo che fa drizzare le orecchie degli utenti. Ma il 2DIN di SWN vale la spesa? Si tratta della solita cinesata? Sono soldi buttati via? Farà al caso mio? Vediamo di capirci di più.

Continua la lettura di SWN N6. La Recensione.

Pioneer SPH-EVO82DAB, Modular Multimedia Player

Il settore dell’Automotive vive oggi forse uno dei suoi più importanti e radicali momenti di evoluzione, figlio di un processo di continua innovazione che tocca ogni ambito ed aspetto dell’auto, dall’alimentazione alla motoristica, dalla ciclistica all’elettronica, dal design agli interni con una particolare attenzione per lo sviluppo di abitacoli sempre più accoglienti, ergonomici e capaci di recepire le nuove tecnologie senza rinunciare ad un’estetica gradevole, processo che impone ai progettisti, costruttori e addetti ai lavori, tutti, nuovi approcci e nuove soluzioni. In ambito di Infotaintment 2DIN After Market il primo brand ad intercettare i primi segni di soluzioni integrate è stato Alpine e solo dopo il consolidamento di una tendenza largamente diffusa oggi secondo la quale gli spazi riservati alle autoradio di serie sono subordinati ad esigenze che vanno al di là del semplice ascolto di musica, altri grandi costruttori hanno investito in soluzioni innovative. Tra questi Pioneer che con la nuova serie SPH EVO ha dato inizio ad una nuova filosofia di Infotaintment After Market.

Continua la lettura di Pioneer SPH-EVO82DAB, Modular Multimedia Player

Kenwood DMX110BT. Il Ricevitore 2DIN deckless con estetica da urlo

Kenwood DMX110BT
Kenwood DMX110BT

Chi si interessa ad un sistema 2DIN non sempre è orientato ad acquistare il top di gamma, il prodotto dotato della tecnologia più avanzata o dell’ultimo ritrovato in fatto di Infotaintment, molto spesso si approccia al settore perché si trova nella necessità di ammodernare un’autoradio vetusta e\o mal funzionante oppure perché avverte l’esigenza di inserire funzioni mancanti come viva voce bluetooth o prese USB o ancora desidera qualcosa di esteticamente più accattivante o funzionalmente migliore. Se gli obiettivi sono questi, se la volontà è quella di mantenere la spesa entro certi limiti e se la presenza di un modulo di navigazione non è prioritario le soluzioni a disposizione cozzano con un mercato altamente sfaccettato. Prodotti cinesi funzionalmente più completi o modelli di marca ma con un minor paniere di sorgenti? Qualità tutta da verificare in forza di un prezzo più contenuto oppure un’esborso maggiore in favore di materiali di sicuro affidamento e con una solida società pluridecennale alle spalle?

A grandi linee il ragionamento sopra descritto è stato affrontato da molti grandi Brand del settore con il chiaro obiettivo di difendersi dall’incontrollata ondata di sistemi a basso costo di provenienza cinese e per riappropriarsi di quote di mercato nel segmento dei 2DIN di primo prezzo. La soluzione intrapresa da Kenwood si chiama DMX110BT. Continua la lettura di Kenwood DMX110BT. Il Ricevitore 2DIN deckless con estetica da urlo