Asteroid 2DIN. Parrot presenta il suo primo In-Car-Infotainment-System doppio DIN

Parrot Asteroid 2DIN
Negli ultimi anni il CES di Las Vegas ha rappresentato per Parrot  un’importante vetrina nella quale presentare le novità che l’azienda intende immettere sul mercato nel corso dell’anno, novità sempre più orientate al Car Infotainment e all’intrattenimento multimediale anziché ristrette alla sola telefonia bluetooth. Al CES 2012 Parrot non si è smentita ed ha presentato un sistema Doppio DIN denominato, semplicemente, Asteroid 2DIN che reca con se interessanti novità e consolidate funzionalità. Le informazioni trapelate non sono molte ma sufficienti a capire di che pasta è fatta questa nuova Media Station e se merita attenzione oppure no.

Il monitor dell’Asteroid 2DIN è di 6,2 pollici di diagonale, multi-touch, di tipo capacitivo, fisso e non removibile. Il pannello è caratterizzato dalla totale assenza di comandi se si eccettua il tasto a sfioramento OnOff  posto nell’angolo in basso a sinistra. Ogni comando è ricondotto, come vedremo, ad una soluzione del tutto nuova per il segmento dei 2DIN.
Come si può dedurre dalla profondità della scocca, l’ultimo nato in casa Parrot è privo di meccanica CDDVD ma compensa con una serie di ingressi posteriori. Ben tre porte USB, una MiniUSB per connessioni a PCNotebook ed una ulteriore USB interamente dedicata ai prodotti Apple ( tramite l’apposito cablaggio ). Un’ingresso AudioVideo tipo RCA ed un’AV-in tipo Mini jack da 3,5mm per collegare dispositivi esterni di vario genere, tra cui lettori DVD, DVB-T e videocamere se desiderate. Naturalmente è presente un sintonizzatore FMAM con RDS.
In un ottica di Car Entertainment, l’Asteroid 2DIN permette la gestione di monitor esterni ( ad esempio a cielo o nei poggiatesta ) per i passeggeri posteriori, può essere controllata tramite i comandi al volante dell’autovettura se presenti e consente l’installazione di una retrocamera per il controllo della visione ambientale. La parte audio è ben supportata con tre uscite Pre-out ( il cui voltaggio non è stato comunicato ) per la gestione di Front, Rear e Subwoofer.
Poteva Parrot trascurare la componente viva voce? No, certo che no. Al fine di consentire funzionalità, chiarezza di comunicazione e usabilità l’Asteroid 2DIN è stato equipaggiato con un microfono tipo Duplex esterno. L’utente potrà usufruire di tutti i profili bluetooth disponibili come la sincronizzazione rubrica, lo streaming audio tramite A2DP, controlli vocali, messaggistica, ecc…
Il cuore di Asteroid 2DIN è gestito dal sistema operativo di Google, nello specifico la versione Android Gingerbread 2.3.4. Sarà possibile navigare in rete utilizzando una chiavetta USB, tramite Tethering per mezzo del proprio smartphone, via Bluetooth o grazie al modulo WiFi aspetto questo particolarmente interessante perché da Parrot verrà reso disponibile un’apposito Market da cui scaricare applicazioni sviluppate ad hoc per i prodotti Asteroird e da utilizzare in auto; alcune di queste sono già pre-installate come ad esempio Deezer e TuneIn.
Telecomando Asteroid 2DIN
Infine, ma non meno importante, il sistema di controllo. Parrot ha deciso di utilizzare un telecomando senza fili dalle ridotte dimensioni da ancorare al volante oppure da fissare in una zona sguarnita della consolle centrale o del cruscotto. Volume, sorgenti, chiamate, cambio tracce, stazioni, album e quant’altro potrà essere pilotato dal telecomando sempre che non si vogliano utilizzare il touch screen o ancora i controlli al volante.
Elegante nelle linee, scevro da inutili tasti, monolitico per certi versi, l’Asteroird 2DIN si configura come un’interessante prodotto: musica video, navigazione, internet, tutto è a portata di mano. Naturalmente non è possibile dare un giudizio complessivo senza conoscere il prezzo la cui la definizione così come la data ufficiale di commercializzazione non sono state ancora comunicate da Parrot.
Non disperate però, appena disponibili troverete tutte le novità tra queste pagine.

4 pensieri su “Asteroid 2DIN. Parrot presenta il suo primo In-Car-Infotainment-System doppio DIN

  1. Ciao e grazie per il commento. A meno di novità nei prossimi mesi l'Asteroird 2DIN non verrà fornito con nessun navigatore installato. Potrà però essere sfruttata tutta la potenza e la versatilità di Android per scaricare dal market l'applicazione a noi più idonea. Sulle specifiche di rilascio non si parla nemmeno di modulo GPS, ciò significa che in sua assenza si potrà navigare solo in modalità online e non offline. Ti faccio notare però la presentazione dell'Asteroird da parte di Parrot fu particolarmente stiracchiata e molti sono i punti non meglio specificati e lasciati, diciamo all'immaginazione, circa le caratteristiche del prodotto ( processore, memoria, profondità dell'apparato, interfaccia di gestione, ecc… )

  2. Ciao!
    incuriosito ho mandato mail a Parrot che ha confermato il modulo GPS integrato. Pare anche che monti iGO come software..
    non essendo ancora stato presentato alla stampa non ci sono caratteristiche ne prezzo.

  3. Ciao, ottime informazioni. Volendoci ragionare sopra potrei anche dire che Parrot ad inizio anno non aveva le idee chiare perché l'iGO Primo è un software reso disponibile dal produttore solo un mese fa circa, quindi conferma, secondo me, che a las vegas l'Asteroid era un vero e proprio Work in progress.
    Grazie ancora per le informazioni!

Rispondi a epoe Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *