Archivi tag: kwv21dbt

KW-V215DBT, novità per i Ricevitori 2DIN JVC

JVC KW-V215DBT
In seguito alla fusione tra JVC e Kenwood quest’ultima parte della società ha acquisito, almeno nel settore Car, un peso specifico maggiore. I principali aggiornamenti, l’introduzione di nuove tecnologie, innovazioni di design e funzionali, fino ad oggi hanno riguardato principalmente i Ricevitori AV Kenwood senza considerare poi la scelta strategica di eliminare completamente la linea navigatori di JVC e l’abbandono di una delle caratteristiche che hanno reso famoso il marchio giapponese, l’asportazione del pannello.

In un periodo nel quale JVCKenwood ha necessità di recuperare le quote di mercato rastrellate dai principali Competitor la decisione di rivedere la gamma prodotti ha riguardato entrambe i rami dell’azienda ma ancora una volta le maggiori risorse sono state riversate su Kenwood lasciando a JVC una revisione sostanzialmente parziale della linea, che poco o nulla ha aggiunto alla gamma. Nulla eccetto il KW-V215DBT.

Nuovo Design per JVC

Tra tutti i modelli di Car Infotaintment di JVC spicca per scelta estetica il KW-V215DBT, una scelta che mette il modello in evidenza per un design completamente nuovo, lontano dai canoni tradizionali di JVCKenwood ma che a ben vedere richiama alcuni audaci tentativi portati avanti da band minori negli anni scorsi.


Pur mantenendo il pannello da 6,1″ è stata abbandonata la soluzione della linea tasti posta a sinistra del pannello, un design non a caso largamente diffuso perché consente un rapido accesso alle principali funzioni da parte del conducente. Il KW-V215DBT al contrario spezza in due i controlli: volume ed espulsione CDDVD a sinistra, Home, bluetooth Siri, Menù e Preset Eq a destra. I giudizi sulla funzionalità effettiva del layout li lascio agli utilizzatori ma non può non essere rilevato lo sforzo di JVC per dare vita ad un prodotto del tutto nuovo.
Il design del pannello, peraltro fisso e non estraibile, non è l’unica novità vera del KW-V215DBT perché le soluzioni adottate dal produttore sono varie.

Il primo con modulo DAB

Nell’ultima gamma Kenwood, sono ben sei i prodotti tra Ricevitori AV e navigatori dotati di modulo DAB, un’opzione che il costruttore giapponese ha iniziato ad introdurre ben tre anni fa e rapidamente l’ha introdotta in ogni fascia di prezzo.

Per JVC al contrario il KW-V215DBT rappresenta il primo ed unico esperimento, segno di voler gradualmente introdurre il DAB sulla fascia di mercato occupata dal produttore, un segmento medio basso, occupato da dispositivi di qualità ma dal prezzo contenuto.

Non vorrei che dalle mie parola trapelasse un disappunto per quanto optato da JVC perché in realtà ritengo l’introduzione del modulo DAB una scelta azzeccata sopratutto per attrarre utenti nel nord italia dove il Digital Audio Broadcasting è ampiamente diffuso ed ottiene sempre più seguito. Lamento solo un certo ritardo del Brand in questo campo ed una non meglio spiegabile ritrosia a rilegarlo ad un solo nuovo Ricevitore della linea quando quest’ultima è stata rivista proprio per meglio combattere sul mercato.

Le caratteristiche del KW-V215DBT

Con l’introduzione del nuovo design e l’inserimento del modulo DAB si esauriscono le vere novità del KW-V215DBT. Le specifiche tecniche del 2DIN infatti sono equivalenti agli altri modelli della gamma o meglio di quella parte della gamma in cui si ritrovano i Ricevitori AV classici.
Scheda tecnica ufficiale JVC KW-V215DBT
Al di là del mantenimento della funzione App Link per collegare ed utilizzare alcune applicazioni da iPhone 4 e 4S, opzione che oggi come oggi non appare così fondamentale come lo era un paio di anni fa, il KW-V215DBT non ha infatti altre possibilità di collegamento con smartphone per un impiego in auto di applicazioni o altro.
Viene meno la porta HDMI e la possibilità di collegare Device Android con controllo tramite JVC Smartphone Control App, e viene meno. Rimane la possibilità di connettere telefoni e gestirli come HDD esterni per musica.
Il modulo bluetooth appartiene alla versione 1.5 quindi a fianco dei classici profili di comunicazione con sincronizzazione rubrica, Auto Paring, gestione chiamate, ecc… troviamo la compatibilità con la wide band per audio e quindi A2DP e AVRCP per il controllo di file musicali direttamente dal touch screen, streaming audio e una qualità di ascolto superiore.
Lettore DVDCD e porta USB ( frontale ) con riproduzione di file tra i più classici: mp3, wma, Mpeg 1, Mpeg 2 e Jpeg, ingresso audiovideo posteriore con jack da 3,5mm, ingresso retrocamera ed uscite video RCA.
Il comparto audio del KW-V215DBT è costituito da un amplificatore MOSFET da 50W per quattro canali, tre uscite Preout da 2V, filtri passa basso e passa alto, equalizzatore parametrico a 5 bande, Bass Boost e 11 preset di equalizzazione.

Prezzo e disponibilità del KW-V215DBT

Il KW-V215DBT è già disponibile nei magazzini di JVCKenwood ed ha un prezzo ufficiale di 399,99 euro i.i. un valore che rende il 2DIN tra più economici con modulo DAB integrato. Inoltre se viene considerata la qualità complessiva del prodotto il costo deciso dal produttore migliora e di molto le valutazioni sul modello.
Da prendere in considerazione se state cercando un sistema multimediale dotato di DAB.
Fonte. JVC