Archivi categoria: 2DIN Android

JF-024A. 2DIN Android secondo JFSound

2DIN Android JF-027A
2DIN Android JF-027A

Complice l’abitudine a disporre quotidianamente della versatilità e delle funzionalità dei dispositivi mobili con sistema operativo Android e la crescente necessità di una connessione alla rete per usufruirne, le richieste di 2DIN basati su OS del robottino stanno rapidamente raggiungendo la domanda di navigatori classici. L’assenza sul mercato di brand blasonati e lo stillicidio continuo di modelli di origine asiatica rendono il segmento estremamente vivo ma al contempo fumoso in cui chi guarda spesso si perde in mille foto, schede tecniche e specifiche poco paragonabili. Riuscire a fare il punto della situazione non è cosa facile e l’unica strada percorribile sembra essere l’effettivo test dei modelli, una prova a tutto tondo per capirne affidabilità, funzionamento e performance.

Lavorando in questo settore, il contatto con vecchie e nuove realtà è all’ordine del giorno e capita spesso che alla richieste di informazioni e delucidazioni pervenute via mail o attraverso le altre modalità di contatto che trovate sul blog, relative ad un dato prodotto faccia seguito il montaggio e quindi la prova dello stesso 2DIN. L’articolo di oggi riguarda proprio uno questi, il JFSound JF-027A. Vediamo di conoscerlo meglio.

Continua la lettura di JF-024A. 2DIN Android secondo JFSound

Navigatore 2DIN Android, Navidroid VAG-A8017

Navidroid VAG8017
Navidroid VAG A8017

Non è possibile ignorare la vasta gamma di navigatori 2DIN basati su sistema operativo Android perché esiste una ampia fascia di utenza che ne richiede costantemente informazioni. Come gestore del Blog mi vengono rivolte quotidianamente domande su quale sia il migliore, quale il più affidabile, se sono sistemi aggiornabili, se i prezzi sono adeguati, un quantitativo di richieste che hanno ragione di esistere perché le notizie reperibili in rete, moltissime direi, spesso non sono facilmente intellegibili e raramente sono accompagnate da una chiara spiegazione di ciò che un modello può o non può fare.

I prodotti esistenti sono quindi molti così come differenti sono le caratteristiche che li distinguono ma tutti hanno una specifica comune, la presenza di Android la cui implementazione è però decisamente divergente da caso a caso. Troviamo navigatori dal prezzo contenuto, assemblati con materiale di dubbia qualità, di importazione cinese, modelli con la presenza congiunta di WinCE, altri ancora di produttori più o meno blasonati e dal costo sostenuto legati ai primi programmi di sviluppo ed infine una varietà di brand per lo più asiatici per i quali il sistema di Google è il focus intorno al quale il navigatore viene sviluppato, aspetto essenziale affinché Android operi adeguatamente perché, infatti, Android non opera nello stesso modo su ogni tipo di piattaforma 2DINContinua la lettura di Navigatore 2DIN Android, Navidroid VAG-A8017

Un’occhiata alla gamma Navigatori e Ricevitori 2DIN 2016 di Kenwood

Funzioni 2DIN Kenwood 2016
Funzioni 2DIN Kenwood 2016

In attesa che i singoli modelli siano disponibili per un approfondito test su banco ed in auto mi sembra doveroso dare un’occhiata a quella che a tutti gli effetti è la linea più rivoluzionaria che a cui Kenwood abbia dato vita negli ultimi anni. Dal Modello Entry-Level passando dai Mid fino agli High top, tutti i 2DIN, navigatori e Ricevitori AV, sono stati rivisti, alcuni con l’aggiunta di fondamentali funzioni altri con una nuova veste grafica e qualche piccola miglioria figlia diretta dell’ammortamento di opzioni oramai implementabili a costi contenuti.  Continua la lettura di Un’occhiata alla gamma Navigatori e Ricevitori 2DIN 2016 di Kenwood

JVC KW-AV620BTe. Un 2DIN Tutto Android

JVC KW-V620BTe
JVC KW-V620BTe

Il Kw-AV620BTe è il secondo Ricevitore AV della nuova linea 2016 di JVC Kenwood, 2DIN dal carattere ben definito, dal target delineato e da una robusta dotazione funzionale che risponde perfettamente alle necessità dell’utente a cui si rivolge.

In un ottica di completamento dell’intera linea, e con questo intendo inserire anche la gamma di ricevitori AV brandizzati Kenwood, JVC ha apportato inoltre importanti novità anche nel comparto audio per garantire qualità di ascolto anche a coloro che principalmente si affidano alla rete per reperire contenuti. Continua la lettura di JVC KW-AV620BTe. Un 2DIN Tutto Android

Eonon G2114, 2DIN Deckless con schermo Capacitivo e KitKat 4.4.4

Eonon G2114. Android 4.4.4
Eonon G2114. Android 4.4.4

È un po’ di tempo che non recensisco un 2DIN cinese, scelta solo in parte da addebitare alla mancanza di modelli degni di nota. Per lo più la presenza di altre priorità e la ridondanza del segmento hanno fatto si che l’attenzione si spostasse altrove ed il poco tempo a disposizione si concentrasse su modelli in uscita.

Pur non riscontrando innovazioni di rilievo, ricevo con costante cadenza domande ed opinioni su 2DIN basati su sistema operativo Android, settore nel quale pochi Brand di rilievo si sono cimentati e per lo più con risultati limitati, scarsamente consistenti ed influenzati, e non poco, dai prezzi di listino da capogiro.

Al contrario i produttori cinesi si sono buttati a capofitto nella produzione di 2DIN gestiti dal robottino di Google e se ci facciamo strada tra i molti modelli dal prezzaccio da vetrina, se spostiamo le prime confezioni e guardiamo oltre la fila di rimpetto sullo scaffale, se non ci fermiamo alle sole immagini che ritraggono le mille applicazioni scaricabili dal Play Store, se scrutiamo all’interno dello chassis e sbirciato l’hardware, se guardiamo alla sostanza invece che all’apparenza, portiamo alla luce modelli che vale la pena considerare, modelli su cui mettere in piedi un ragionamento concreto perché posseggono tutti gli strumenti per poter far girare adeguatamente Android, prodotti come l’Eonon G2114. Continua la lettura di Eonon G2114, 2DIN Deckless con schermo Capacitivo e KitKat 4.4.4

Cape Town 945, Blaupunkt si rifà look e sistema operativo

Balupunkt – Cape Town 945
Da quando la distribuzione italiana di Blaupunkt è passata nelle sapienti mani di Phonocar, il brand tedesco che per un tempo troppo lungo o quanto meno poco consono alla velocità di aggiornamento delle tecnologie nel settore Automotive,  è rimasto fermo sulle posizioni acquisite con un catalogo che cominciava a puzzare di vecchio, ha iniziato ad introdurre novità tra le quali merita una nota particolare per design, caratteristiche e performance il Cape Town 945, nuovo navigatore top di gamma dell’azienda.

Per iniziare, un design completamente rivisto

Sono convinto che vedendolo, anche voi avrete avuto un sobbalzo sulla sedia. Il Layout è completamente nuovo ed innovativo per un marchio conservatore e rigidamente statico come Blaupunkt. Inutile dire che il Cape Town 945 ha un’estetica invidiabile mentre lascio a voi il giudizio sulla classica rotella del volume che proprio l’azienda tedesca non vuole abbandonare.
Il nuovo Design implica anche una nuova interfaccia grafica definita ( con molta fantasia ) Intuitive Blaupunkt User Interface, ricca in sostanza ma leggera ed agile nell’utilizzo. La parola chiave sembra essere semplicità e velocità, caratteristiche che durante la guida, al volante, molto spesso fanno la differenza tra una piena soddisfazione del prodotto e il totale rigetto.

Blaupunkt sposa Android

Per dare una sferzata alla linea, Blaupunkt ha puntato sul sistema operativo di Google, nello specifico Android 4.1.1 Jelly Bean, il cui utilizzo sembra principalmente orientato alla navigazione in rete grazie a Chrome. Non mancheranno però anche altre apps compatibili.

 

Lo strumento che consente al Cape Town 945 di accedere ad internet è la chiavetta WiFi inclusa in confezione. Le tecnologia sono svariate. Tethering, Hotspot o altro sistema similare.
 

Integrazione con smartphone

Qualsiasi navigatore 2DIN che voglia inserirsi in una fascia di mercato dall’alto valore aggiunto, non può prescindere dal device più utilizzato al mondo; lo smartphone. Blaupunkt ha voluto recuperare la strada persa nei confronti dei competitor dotando il Cape Town 945 di tutta la versatilità dell’oramai irrinunciabile presa HDMI a cui collegare qualsiasi telefono dotato di passaggio videoaudio.

La funzione di Mirroring,  denominata sto Mirror Mode,  consentirà così a tutti i possessori di iPhone o smartphone Android di visualizzare le applicazioni preferite e di utilizzare il dispositivo come HDD per video, musica, foto e giochi. Intrattenimento a tutto tondo.

Nello specifico,  nella scheda tecnica del prodotto,  Blaupunkt fa riferimento ad una non meglio specificata funzione di controllo tramite Mirror Mode senza però riportare né limiti né compatibilità.  È possibile solamente desumere il pieno funzionamento con Waze.

Navigatore 2DIN con iGO Primo

Quanto visto sopra delinea la chiara volontà di Blupunkt di rinnovarsi ma non bisogna dimenticarsi che prima di tutto, il produttore tedesco è conosciuto per la solidità ed affidabilità dei suoi prodotti. Modelli funzionali che eseguono perfettamente il compito loro assegnato.
Navigatore iGO Primo
In tale ottica il Cape Town 945 si presenta come 2DIN dotato di un robusto sistema di navigazione sorretto da un’infrastruttura Hardware rodata e performante ed uno software basato sul sistema forse più diffuso tra i prodotti fissi da auto, iGO Primo con mappa europea a 44 paesi su scheda SDHC da 4 GB già presente in confezione.

Le specifiche tecniche del Cape Town 945

Il nuovo navigatore di Blaupunkt è dotato di monitor da 6,8 pollici TFT anti-riflesso di tipo capacitivo. La risoluzione è di 800×480 pixel su cui visualizzare, oltre alle sorgenti viste sopra, i file riprodotti via disco grazie al lettore CDDVD, via SDHC e SD nonché via USB. In totale le porte USB sono quattro, di queste una, assieme allo slot per schede e l’aux-in con Mini-Jack da 3,5mm, è posta sotto al pannello anti-polvere. Le altre tre sono posteriori.
Gli amplificatori del Cape Town 945 erogano una potenza di picco di 50W per quattro canali con 4 uscite Pre da 3V più una dedicata al subwoofer ed equalizzatore parametrico a cinque bande.


Il modulo bluetooth è basato su chip Parrot con microfono separato, possibilità di collegare contemporaneamente due telefoni e compatibile con molti profili BT: HFP, PBAP, A2DP, SPP, HID e RefComm.
Assieme all’ingresso retrocamera, ad un’ulteriore ingresso AV di tipo RCA posteriore, a due uscite audio e video, funzione Dual Zone e telecomando aspetto particolarmente interessante del Cape Town 945, utile sopratutto per mantenere basso il costo d’installazione su molte vetture, è il modulo comandi al volante resistivi integrati.

Prezzo e disponibilità del Cape Town 945

Phonocar ha già iniziato la distribuzione in Italia. Il prezzo ufficiale del navigatore 2DIN di Blaupunkt è piuttosto sostenuto, parliamo infatti di 1.340,00 euro i.i. ma come sempre sarà  da vedersi il reale costo che i vari venditori ed installatori vorranno praticare.